Autoveicolo Sensore Temperatura Motore di qualità superiore per un prezzo più alto
Sensore Temperatura Motore - Produttori noti
  • Prezzo migliore
    Autoparti.it vi garantisce Sensore Temperatura Motore di alta qualità al prezzo più conveniente.
  • Spedizione economica
    La spedizione gratuita in Italia si applica agli ordini superiori ai 140 € tranne che per articoli ingombranti, pneumatici oarticoli di scambio.
  • Vasta scelta
    Attualmente abbiamo più di 500000 articoli nel nostro assortimento.
  • Consegna rapida!

    Modalità di spedizione

    Consegna rapida! Riceverete gli Sensore Temperatura Motore (Sensore Temperatura Acqua) articoli acquistati entro pochi giorni dall'ordine

  • COMODO - pagare in modo sicuro per Sensore Temperatura Motore (Sensore Temperatura Acqua)
  • Veicolo Sensore Temperatura Motore (Sensore Temperatura Acqua) Autoricambi pagare con PayPal
  • Macchina Sensore Temperatura Motore (Sensore Temperatura Acqua) Autoricambi pagare con Wire
  • Auto Sensore Temperatura Motore (Sensore Temperatura Acqua) Autoricambi pagare con Visa
  • Automobile Sensore Temperatura Liquido Raffreddamento Autoricambi pagare con MasterCard
  • Sensore Temperatura Motore (Sensore Temperatura Acqua) ricambi auto pagare con CartaSi
  • Sensore Temperatura Motore (Sensore Temperatura Acqua) Auto Ricambi pagare con PostePay

Sostituire il dispositivo Sensore Temperatura Motore (Sensore Temperatura Acqua) difettoso o che ha raggiunto il suo limite di utilizzo! Trova informazioni utili su Sensore Temperatura Motore (Sensore Temperatura Acqua)

Il trasduttore di temperatura del liquido refrigerante è un elemento molto importante del sistema di commando, la cui funzione è quella di misurare la temperatura del liquido refrigerante in tutto il sistema di raffreddamento del motore. L’informazione ricevuta dal trasduttore viene utilizzata per correggere i parametri di funzionamento del motore in dipendenza dello stato termico, della frequenza di rotazione dell’albero a gomiti, della composizione qualitativa della miscela combustibile e dell’angolo di anticipo dell’accensione. Di conseguenza, il trasduttore rende fattibile sia il rapido riscaldamento del motore, sia il sostegno di una temperatura ottimale in tutti i regimi di lavoro.

Al giorno d’oggi, questo elemento è insostituibile per quanto riguarda il comando elettronico del sistema di raffreddamento. Per mezzo del trasduttore diventa possibile sia il controllo continuo, sia la regolazione del regime termico del motore. Una delle novità attuali è l’utilizzo di due trasduttori di temperatura, uno dei quali viene installato in prossimità del motore, mentre l’altro – in prossimità del radiatore. A queste condizioni, la valutazione della temperatura del liquido refrigerante viene eseguita prendendo in considerazione sia il carico del motore, sia la frequenza di rotazione dell’albero a gomiti.

Vale la pena spendere qualche parola sui difetti dei trasduttori. Uno dei problemi più diffusi è l’aumento dei giri in condizioni di marcia a vuoto, che provoca l’accensione della spia che segnala il guasto. Per risolvere questo problema, verificate lo stato delle catene e del trasduttore di temperatura del liquido refrigerante. Dovrete verificare questi dispositivi anche in caso di spia accesa subito dopo aver messo in funzione il motore. Per quanto riguarda la sostituzione del trasduttore, potete fidarvi completamente dei negozi online. Oltre ai prezzi vantaggiosi, ordinando un ricambio via internet, avrete a disposizione pezzi di ricambio della più alta qualità, nonché una rapidissima e comodissima consegna.

Sensore Temperatura Motore (Sensore Temperatura Acqua) per FORD TRANSIT Pianale piatto/Telaio (FM_ _, FN_ _), FIAT PUNTO Van (176L), CITROËN XM (Y3)

Difetti del sensore di temperatura
  • problemi di collegamento dei conduttori;
  • interruzione o rottura dei collegamenti;
  • corrosione;
  • mancanza di resistenza interna al sensore;
  • problemi di collegamento dei connettori;
Sintomi di guasto del sensore di temperatura
  • aumento notevole consumo carburante;
  • aumento valori di contenuto di anidride carbonica nel sistema di scarico del veicolo;
  • difficoltà nell'avviamento del motore;
  • funzionamento instabile del motore;
  • aumento brusco resistenza elettrica sensore;
  • aumento valori RPM con marcia a vuoto;
Cause di guasto del sensore di temperatura
  • difetti di fabbrica;
  • fuoriuscita del liquido intorno al sensore;
  • non rispetto dei termini, requisiti e raccomandazioni circa l'utilizzo del componente;
  • non rispetto delle scadenze;
  • guasti meccanici;
  • cortocircuito;
  • bruschi sbalzi di tensione.
Diagnosi

A motore freddo, il sensore dovrebbe indicare una temperatura bassa, mentre a motore avviato: un valore più alto. Se tali dati non corrispondono allo stato del motore, ciò indica che il sensore sia difettoso. Per controllare la resistenza interna del sensore di temperatura è necessario avere a disposizione un ohmmetro. Nel tratto d'uscita del sensore, invece, bisogna collocare un voltametro. A sensore freddo, si dovrebbe rilevare un valore di circa 3 V, mentre, a caldo, tale valore dovrebbe diminuire fino a 0,5 V. Una tensione troppo elevata è segno dell'assenza di messa a terra. Dall'altro canto, se la tensione manca completamente, ciò vuol dire che si ha a che fare con un cortocircuito o la mancanza di tensione in entrata.

Riparazione del sensore di temperatura

Per poter svolgere i lavori di riparazione, avrete bisogno di un bullone, una chiave per candele e un tappo di gomma. Innanzitutto è necessario svitare il sensore e usare il bullone per coprire il foro creatosi. In seguito, bisogna tagliare la parte inferiore del sensore, pulirla accuratamente, lavarla e asciugarla. E' inoltre indispensabile assicurarsi del funzionamento del sensore misurandone la resistenza per mezzo dell'ohmmetro. Successivamente bisogna versare dentro una soluzione di resina epossidica, attendere la fine della polimerizzazione e installare il componente.

Sostituzione del sensore di temperatura

Il sensore di temperatura va cambiato non solo in caso di guasto, ma anche quando il motore si è seriamente surriscaldato o è stato sostituito. A tal fine bisogna rimuovere il liquido refrigerante che si trova sotto il sensore e installare il ricambio. La durata di esercizio del sensore di temperatura del liquido refrigerante è di circa 3 anni.

Carrello
#
Il tuo carrello è vuoto