Autoveicolo Radiatore Raffreddamento Motore di qualità superiore per un prezzo più alto
Radiatore Raffreddamento Motore - Produttori noti
  • Prezzo migliore
    Autoparti.it vi garantisce Radiatore Raffreddamento Motore di alta qualità al prezzo più conveniente.
  • Spedizione economica
    La spedizione gratuita in Italia si applica agli ordini superiori ai 140 € tranne che per articoli ingombranti, pneumatici oarticoli di scambio.
  • Vasta scelta
    Attualmente abbiamo più di 500000 articoli nel nostro assortimento.
  • Consegna rapida!

    Modalità di spedizione

    Consegna rapida! Riceverete gli Radiatore Acqua (Radiatore Raffreddamento Motore) articoli acquistati entro pochi giorni dall'ordine

  • COMODO - pagare in modo sicuro per Radiatore Acqua (Radiatore Raffreddamento Motore)
  • Veicolo Radiatore Acqua (Radiatore Raffreddamento Motore) Autoricambi pagare con PayPal
  • Macchina Radiatore Acqua (Radiatore Raffreddamento Motore) Autoricambi pagare con Wire
  • Auto Radiatore Acqua (Radiatore Raffreddamento Motore) Autoricambi pagare con Visa
  • Automobile Radiatore Acqua (Radiatore Raffreddamento Motore) Autoricambi pagare con MasterCard
  • Radiatore Acqua (Radiatore Raffreddamento Motore) ricambi auto pagare con CartaSi
  • Radiatore Acqua (Radiatore Raffreddamento Motore) Auto Ricambi pagare con PostePay

Sostituire il dispositivo radiatore auto difettoso o che ha raggiunto il suo limite di utilizzo! Trova informazioni utili su radiatore macchina

Il radiator del motore è una delle perte più importanti, più vulnerabili e molto complesse del motore del veicolo, che consente di mantenere condizioni di temperatura normali ed evitare il surriscaldamento del motore. Quasi tutti i radiatori sono costituiti di unità di raffreddamento e vaschette con tubi, che si trovano su ciascun lato dei radiatori di raffreddamento. Nei diversi modelli i tubi possono essere postati verticalmente o orizzontalmente, ma entrambi i loro lati sono fortemente fissati nella vaschetta superiore e inferiore. Numerose lamelle sottili, che sono installate perpendicolare ai tubi, sono concepiti per migliorare il loro raffreddamento con il contro-flusso di aria durante la guida di un auto o creato dalla ventola.

Piochè i radiatori sono, infatti, scambiatore di calore e hanno la funzione di eduzione del calore, allora sono direttamente di fronte al motore della macchina. La maggior parte dei radiatori sono utilizzati in condizioni estreme, a questa causa, il detaglio si dannegia spesso. Le condizione di uso consistono nel fatto che dopo l’avviamento del motore, il liquido refrigerante può essere riscaldato fino a 120 gradi. Dopo che che il motore si ferma e il liquido si raffredda, a pressione nel sistema diventa inferiore al pressione atmosferica. Allo stesso tempo le parti con pareti sottili sono sottoposte al carico termico e meccanico. In tali condizioni, i processi di corrosione sono accelerati, portando successivamente al rilassamento dei ricambi e collegamenti, e quindi al loro danneggiamento.

Non dimenticate che il radiatore è predisposto al influenza negativa del ambiente: lanugine di pioppo, polvere, fango, rifiuti di materiali da costruzione, causando l’imbrattamento della grigla del radiatore. La sostituzione del vecchio radiatore - questo è via d'uscita perfetta dal punto di vista di affidabilita. Acquistate un nuovo radiatore per la vostra auto, senza uscire da casa e sanza extra costi. Nel nostro negozio online troverete i migliori prezzi. Oltre al radiatore è possibile acquistare il cilindro di commando, silenziatore terminale, o servofreno.

Radiatore auto per SKODA OCTAVIA (1Z3), DAIHATSU APPLAUSE I (A101, A111), DAIHATSU TERIOS (J1)

Difetti del radiatore auto
  • imbrattamento o danneggiamento del corpo del radiatore auto;
  • tubi danneggiati;
  • intasamento della superficie esterna del radiatore;
  • depressurizzazione.
Sintomi di guasto del radiatore
  • surriscaldamento del motore;
  • fuoriuscita della miscela anticongelante verso l'esterno;
  • consumo eccessivo di liquido refrigerante;
  • peggioramento della circolazione del liquido refrigerante.
Cause di guasto del radiatore auto
  • scadenza;
  • usura del componente;
  • pressione;
  • non rispetto dei termini di sostituzione del liquido refrigerante;
  • perdite dai serbatoi di alimentazione;
  • residui sul lato interno del radiatore;
  • esposizione a temperature elevate;
  • guasti meccanici;
  • corrosione;
  • manutenzione intempestiva;
  • bassa qualità del liquido di raffreddamento.
Diagnosi

L'ispezione del radiatore va eseguita una volta ogni 6 mesi. In caso di problemi di raffreddamento del motore è obbligatorio svolgere una diagnosi di emergenza. Innanzitutto è necessario verificare che non vi siano perdite di liquido refrigerante. Le perdite indicano la presenza di crepe sulla superficie del radiatore. Bisogna scaldare il motore e, indossando un paio di guanti, controllare il manicotto. Se il tubo si ammacca è probabile che la valvola o la guarnizione in gomma sia danneggiata. E' inoltre indispensabile assicurarsi che il livello dell'antigelo non sia inferiore al minimo consentito.

Riparazione del radiatore macchina
  • 1. Il radiatore va prima pulito. Tale intervento (più la sostituzione del coperchio del radiatore) è richiesto una volta ogni 2 anni. In caso di imbrattamento del corpo, a tal fine si può usare l'aria compressa o l'acqua sotto pressione. Per sbarazzarsi dei depositi all'interno del radiatore si usa l'acqua. Il lavaggio va eseguito nella direzione opposta al quella di circolazione del refrigerante.
  • 2. Per "tappare" le eventuali crepe si usa un liquido speciale. Questo metodo può essere sfruttato solo in caso di microfessure.
  • 3. In caso di deformazione, il radiatore può essere raddrizzato, mentre la sua tenuta si ristabilisce tramite la saldatrice.
Sostituzione del radiatore auto

Il radiatore deve essere sostituito nei seguenti casi:

  • distruzione del corpo del radiatore macchina;
  • depressurizzazione;
  • perdita da più punti;
  • intasamento dei tubi del corpo.

La sostituzione può essere effettuata solo a radiatore completamente freddo. Il liquido refrigerante, nel frattempo, va drenato e smaltito. Successivamente, bisogna allentare gli elementi di fissaggio e scollegare i tubi. A questo punto, il radiatore vecchio si smonta e si sostituisce con uno nuovo. Gli elementi di fissaggio si stringono e i tubi si riconnettono. Infine, il livello del liquido refrigerante si ripristina.

Carrello
#
Il tuo carrello è vuoto