CAVI CANDELE & KIT CAVI ACCENSIONE

Autoveicolo Cavi Candele, Cavo Accensione, Cavo Accensione & Kit Cavi Candele di qualità superiore per un prezzo più alto
  • Prezzo migliore
    Autoparti.it vi garantisce Cavi Candele di alta qualità al prezzo più conveniente.
  • Spedizione economica
    Consegna gratuita per importi superiori ai 140 € solo per l'Italia
  • Vasta scelta
    Attualmente abbiamo più di 500000 articoli nel nostro assortimento.
  • Consegna rapida!

    Modalità di spedizione

    Consegna rapida! Riceverete gli articoli acquistati entro pochi giorni dall'ordine

  • COMODO - pagare in modo sicuro per Cavi Candele & Kit Cavi Accensione
  • Veicolo Cavo Accensione & Kit Cavi Candele Autoricambi pagare con PayPal
  • Pezzi di ricambio per automobili Cavi Candele & Kit Cavi Accensione pagare con Sofort Banking
  • Macchina Cavi Candele & Kit Cavi Accensione Autoricambi pagare con Wire
  • Auto Cavi Candele & Kit Cavi Accensione Autoricambi pagare con Visa
  • Automobile Cavo Accensione Autoricambi pagare con MasterCard
  • Cavi Candele & Kit Cavi Accensione Auto Ricambi pagare con PostePay
  • Cavi Candele & Kit Cavi Accensione ricambi auto pagare con CartaSi

Sostituire il dispositivo Cavi Candele & Kit Cavi Accensione difettoso o che ha raggiunto il suo limite di utilizzo! Trova informazioni utili su Cavi Candele & Kit Cavi Accensione

Cavi Candele & Kit Cavi Accensione per CHRYSLER PT CRUISER (PT_), FORD FOCUS C-MAX, BMW 7 (E32)

Difetti del cavo di accensione
  • guasti meccanici;
  • strappo;
  • ossidazione dei collegamenti;
  • bruciatura.
Sintomi di guasto del cavo di accensione
  • perdita di corrente;
  • valori di resistenza superiori a quelli consentiti;
  • intermittenze nei tempi del motore;
  • perdita di potenza del motore;
  • odore di isolante bruciato nell'abitacolo;
  • impossibilità di avviare il motore.
Cause del guasto del cavo di accensione
  • infiltrazione di umidità nei contatti aperti;
  • circuito elettrico interrotto;
  • uso di ricambi e di una conduttura elettrica di scarsa qualità;
  • isolamento danneggiato;
  • bobine o candele di accensione fuori uso.
Diagnosi

Rilevare i difetti dei cavi di accensione senza avere a disposizione attrezzature speciali è impossibile. In tal senso, l'unica operazione che può essere effettuata in maniera indipendente è di ispezione visiva. In caso di segni di bruciatura, fuliggine o guasti visibili dell'isolamento, è indispensabile che il cavo venga sostituito immediatamente.

Se, tuttavia, l'ispezione visiva non dà alcun risultato, è necessario rivolgersi ad uno specialista al fine di effettuare una diagnosi completa. Insieme ai cavi bisogna controllare sia le bobine che le candele di accensione. Per la misurazione della tensione e resistenza all'interno dei cavi si usano due strumenti: il voltametro e l'amperometro. Qualsiasi deviazione dalla norma è segno della necessità di sostituire i cavi.

Non ci sono raccomandazioni particolari con riguardo alla frequenza con cui bisogna eseguire tali operazioni. Il corretto funzionamento dei cavi viene verificato durante l'ispezione di routine del sistema di accensione, che avviene ogni 30,000-40,000 km di percorrenza.

Riparazione e sostituzione dei cavi di accensione

La conduttura elettrica non può essere riparata. Il suo costo relativamente basso fa sì che anche il minimo difetto renda più conveniente la sostituzione completa. Per installare una conduttura nuova in maniera indipendente bisogna conoscere lo schema di collegamento corretto. Presso una stazione di servizio tecnico, tale intervento richiede non più di 15 minuti. La sostituzione di routine dei cavi di accensione avviene ogni 2-3 anni, indifferentemente dal loro stato.

I nostri Cavi Candele più venduti: Cavo Accensione online a prezzi vantaggiosi