Autoveicolo Radiatore Aria Condizionata di qualità superiore per un prezzo più alto
Radiatore Aria Condizionata - Produttori noti
  • Prezzo migliore
    Autoparti.it vi garantisce Radiatore Aria Condizionata di alta qualità al prezzo più conveniente.
  • Spedizione economica
    La spedizione gratuita in Italia si applica agli ordini superiori ai 140 € tranne che per articoli ingombranti, pneumatici oarticoli di scambio.
  • Vasta scelta
    Attualmente abbiamo più di 500000 articoli nel nostro assortimento.
  • Consegna rapida!

    Modalità di spedizione

    Consegna rapida! Riceverete gli Condensatore Climatizzatore (Radiatore Aria Condizionata) articoli acquistati entro pochi giorni dall'ordine

  • COMODO - pagare in modo sicuro per Condensatore Climatizzatore (Radiatore Aria Condizionata)
  • Veicolo Condensatore Climatizzatore (Radiatore Aria Condizionata) Autoricambi pagare con PayPal
  • Macchina Condensatore Climatizzatore (Radiatore Aria Condizionata) Autoricambi pagare con Wire
  • Auto Condensatore Climatizzatore (Radiatore Aria Condizionata) Autoricambi pagare con Visa
  • Automobile Condensatore Climatizzatore Autoricambi pagare con MasterCard
  • Condensatore Climatizzatore (Radiatore Aria Condizionata) ricambi auto pagare con CartaSi
  • Condensatore Climatizzatore (Radiatore Aria Condizionata) Auto Ricambi pagare con PostePay

Sostituire il dispositivo Condensatore Climatizzatore (Radiatore Aria Condizionata) difettoso o che ha raggiunto il suo limite di utilizzo! Trova informazioni utili su Condensatore Climatizzatore (Radiatore Aria Condizionata)

Il condensatore del condizionatore è realizzato in alluminio, perchè nel esso si condensa il refrigerante, e così il calore viene rilasciato all'esterno. Il condensatore deve essre ben soffiato d’aria, ecco perchè è installato davanti al sistema di raffreddamento, nello stesso tempo esso è soffiato da alcuni ventilatori elettrici supplementari. Ciò è necessario per migliorare il raffreddamento del condensatore quando la vettura è immobilizzata. Le cause principali di guasto del condensatore sono i danni meccanici e la corrosione elettrochimica. Di regola, tra tutti i detagli del sistema di raffreddamento, il condensatore si guasta primo. Ciò è dovuto alla sua posizione, siccome l'unico elemento che lo protegge è la griglia del radiatore.

Tali problemi infatti sono abbastanza frequenti a causa del fatto che il condensatore è il primo elemento del sistema che contatta con il polvere, particelli di sale e piccole pietruzze. Inoltre, spesso si guastano i tubi del condensatore a causa della loro struttura. Il condensatore climatizzatore deve essere sostituito quando perde la sua ermeticità a causa della corrosione. Molti maestri dicono che il condensatore si può riparare, ma non vale la pena fare questo a causa di diverse ragioni. Primo, anche se saldare i posti depressurizzati con successo, fra breve, a causa della pressione grande ci saranno nuovi buchi. Secondo, il costo del montaggio e smontaggio del condensatore ed il rifornimento del sistema di refrigerante è quasi uguale al costo del pezzo nuovo.

Perciò, quando il condensatore è difettoso è più semplice ed economico di acquistare un nuovo ricambio. Naturalmente, il costo dei pezzi nuovi nelle autofficine o altri negozi auto è molto più alto in confronto con quelli dei negozi online. Se siete alla ricerca dei specchi, sensore di ossigeno, parapolvere cuscinetto ruota, i prezzi migliori troverete nel nostro negozio online. Oltre ai prodotti di alta qualità ed i prezzi convenienti, si può anche contare sulla rapida consegna dei pezzi, che è molto importante per ogni proprietario di automobile.

Condensatore Climatizzatore (Radiatore Aria Condizionata) per NISSAN TERRANO II (R20), MERCEDES-BENZ SPRINTER 3-t Autobus (903), NISSAN PRIMERA (P10)

Difetti del condensatore
  • guasti meccanici;
  • imbrattamento e intasamento della superficie del condensatore;
  • fuoriuscita dell'agente refrigerante;
  • corrosione del metallo.
Sintomi di guasto del condensatore
  • impossibilita di regolare la temperatura dell'abitacolo;
  • l'impianto di climatizzazione funziona solo quando l'automobile si trova in movimento;
  • livello elevato di umidità nell'abitacolo, appannamento dei vetri durante la guida;
  • odore di freon nell'abitacolo.
Cause di guasto del condensatore
  • depressurizzazione del condensatore;
  • pressione elevata dell'agente refrigerante;
  • utilizzo di agente refrigerante di bassa qualità;
  • guasto della conduttura del sistema;
  • guida su strade impraticabili o superfici stradali di scarsa qualità;
  • esposizione a reagenti chimici;
  • guarnizioni e anelli di tenuta danneggiati;
  • quantità insufficiente di agente refrigerante nel sistema;
Diagnosi

Il condensatore si trova nella parte anteriore del vano motore, davanti al radiatore. Esso è composto da diversi tubi d'alluminio, dallo spessore di soli 0,5-1,5 mm, motivo per cui è molto fragile. In modo indipendente è possibile valutare solo la robustezza degli attacchi, nonché i danni meccanici e il grado di corrosione del metallo.

Se si dispone di una sorgente di luce UV, è possibile controllare se vi siano perdite di freon dal condensatore. Al gas viene aggiunto un reagente speciale, visibile solo nei limiti di questa gamma di luce.

Per una diagnosi completa bisogna rivolgersi ad uno specialista. La durata di esercizio media del condensatore realizzato in alluminio è di circa 2-3 anni. Tale valore estimato potrebbe, tuttavia, diminuire in caso di condizioni operative sfavorevoli.

Riparazione del condensatore

Per la pulizia del condensatore si usa una spazzola piccola dalla durezza media o un getto d’acqua dalla pressione ridotta. Questa procedura va effettuata una volta ogni 3-4 settimane durante le stagioni primaverile ed estiva.

Se il danno è significativo, il condensatore non può essere riparato. Si tratta di uno dei primi dispositivi a subir danno persino in caso di incidente non particolarmente grave. Un intervento di riparazione non sarà mai in grado di riportare il condensatore al suo stato originale.

Sostituzione del condensatore

Il condensatore va sostituito esclusivamente presso un'autofficina. Si tratta di un'operazione abbastanza complessa che, vista la necessità di maneggiare il freon, richiede attrezzi speciali. Per quanto riguarda il prezzo, anche qui c'è poco da rallegrarsi: anche i ricambi universali vengono commercializzati a costi impressionanti.

Carrello
#
Il tuo carrello è vuoto