Autoveicolo Filtro Aria di qualità superiore per un prezzo più alto
  • Prezzo migliore
    Autoparti.it vi garantisce Filtro Aria di alta qualità al prezzo più conveniente.
  • Spedizione economica
    Consegna gratuita per importi superiori ai 140 € solo per l'Italia
  • Vasta scelta
    Attualmente abbiamo più di 500000 articoli nel nostro assortimento.
  • Consegna rapida!

    Modalità di spedizione

    Consegna rapida! Riceverete gli articoli acquistati entro pochi giorni dall'ordine

  • COMODO - pagare in modo sicuro per Filtro Aria
  • Veicolo Filtro Aria Autoricambi pagare con PayPal
  • Pezzi di ricambio per automobili Filtro Aria pagare con Sofort Banking
  • Macchina Filtro Aria Autoricambi pagare con Wire
  • Auto Filtro Aria Autoricambi pagare con Visa
  • Automobile Filtro Aria Autoricambi pagare con MasterCard
  • Filtro Aria Auto Ricambi pagare con PostePay
  • Filtro Aria ricambi auto pagare con CartaSi

Sostituire il dispositivo Filtro Aria difettoso o che ha raggiunto il suo limite di utilizzo! Trova informazioni utili su Filtro Aria

Il filtro d’aria, o il depuratore aereo del motore, è un meccanismo abbastanza semplice. Esso è composto di un corpo e di un elemento filtrante, il quale, a sua volta, è dottato di un coperchio e ha una struttura non scomponibile. Nella parte inferiore del corpo si trova una bugnatura speciale, chiamata bagno d’olio, la quale, come sa già la maggior parte degli automobilisti, viene rifornita con olio per motori. La guarnizione di gomma viene implementata sia per quanto riguarda il corpo dell’elemento filtrante, sia per il corpo del filtro stesso.

Quando il motore viene messo in funzione, l’aria penetra l’intercapedine anulare tra il corpo del filtro e l’elemento filtrante. Il flusso d’aria, che passa verticalmente attraverso il canale anulare costituito da questi corpi, gira a 180 gradi sopra il bagno d’olio. Allo stesso tempo, le particelle polverose continuano a muoversi verticalmente per inerzia e finiscono nell’olio, sedimentandosi sul fondo del bagno d’olio. Successivamente, l’aria entra nell’elemento filtrante, dove viene depurata, e continua la sua corsa verso i cilindri.

Il più delle volte, le dimensioni del filtro dipendono dalle caratteristiche del motore. Ciò vuol dire che quanto più è potente il motore, tanto più è voluminoso il filtro d’aria. Uno dei problemi più ricorrenti è la situazione in cui il motore ha cadute di ritmo. In tal caso o le sue rotazioni iniziano a “fluttuare”, o l’abitacolo si riscalda eccessivamente. Ciò succede nel caso in cui nell’automobile non è stato installato un dispositivo separato per l’ammissione di aria. Un fattore di significativa importanza nell’utilizzo del filtro è la sua tempestiva manutenzione e il corretto funzionamento di tutti i componenti dell’automobile. Un tale approccio esclude guasti seri, in quanto gli elementi non vengono ridotti alla totale usura.

Ma se proprio diventa necessario sostituire il filtro d’aria, sapiate che nelle officine di servizio auto di solito viene proposta anche la sostituzione del filtro d’olio e quello del combustibile. Non affrettatevi ad acquistare questi ricambi presso l’autofficina. Prima di intraprendere qualsiasi iniziativa, analizzate i listini prezzi nei negozi online. Possiamo assicurarvi che nel nostro negozio online il costo dei ricambi sarà molto inferiore rispetto a quello che vi sarà proposto presso i negozi specializzati tradizionali, mentre la consegna sarà rapida e molto comoda.

Filtro Aria per VOLVO S80 I (TS, XY), OPEL ASTRA H Furgonato (L70), MERCEDES-BENZ CLASSE E Break (S210)

Difetti del filtro d’aria
  • intasamento del filtro d'aria;
  • guasto meccanico della carcassa del filtro;
  • guasto dell'elemento filtrante.
Sintomi di guasto del filtro d’aria
  • rumori di fondo durante il funzionamento del motore;
  • calo significativo delle prestazioni del motore;
  • avviamento difficoltoso del motore;
  • percentuale elevata di monossido di carbonio nei gas di scarico;
  • aumento consumo carburante;
  • tinta nera o blu dei gas di scarico.
Cause di guasto del filtro d’aria
  • non rispetto della scadenza del componente;
  • infiltrazione d'olio o acqua nel filtro;
  • manto stradale in cattive condizioni o guida frequente su strade impraticabili;
  • installazione impropria del componente;
  • allentamento dei raccordi del filtro;
  • tubi non ermetici.
Diagnosi

Per effettuare l'ispezione in modo indipendente bisogna rimuovere l'involucro del filtro (spesso fissato per mezzo di ganci o viti). In seguito, è necessario estrarre semplicemente il filtro e valutarne lo stato.

Tale operazione deve essere effettuata ogni 7,000-8,000 km di percorrenza. In caso di livello di imbrattamento insignificante, è spesso sufficiente scuotere e pulire il filtro soffiando. E' inoltre importante assicurarsi che la superficie del filtro sia asciutta. La presenza di umidità od olio sulla sua superficie è segno di perdita o guasto del radiatore.

Sostituzione del filtro d’aria

Il filtro deve essere sostituito anche in caso di danni minori al materiale di filtraggio. Se la loro entità è notevole, bisogna provvedere alla diagnosi dei cilindri e pistoni del motore, anche perché l'infiltrazione di polvere nella camera di combustione può causare il guasto totale del sistema di combustione interna. La sostituzione del filtro d'aria va effettuata ogni 10,000-15,000 km di percorrenza.

Si tratta di uno degli interventi più semplici e rapidi (non più di 10 minuti) in assoluto, motivo per cui può essere affidato anche ai dilettanti. Di norma, la sostituzione del filtro d'aria avviene in fase di ispezione di ruotine del sistema di raffreddamento.

Sostituzione Filtro Aria - istruzioni, descrizioni e riparazione

I nostri Filtro Aria più venduti: Filtro Aria online a prezzi vantaggiosi