Autoveicolo Ventola Riscaldamento di qualità superiore per un prezzo più alto
Ventola Riscaldamento - Produttori noti
Trova offerte recenti con riferimento ad altri ricambi auto per Riscaldamento / Ventilazione
  • Prezzo migliore
    Autoparti.it vi garantisce Ventola Riscaldamento di alta qualità al prezzo più conveniente.
  • Spedizione economica
    La spedizione gratuita in Italia si applica agli ordini superiori ai 140 € tranne che per articoli ingombranti, pneumatici oarticoli di scambio.
  • Vasta scelta
    Attualmente abbiamo più di 500000 articoli nel nostro assortimento.
  • Consegna rapida!

    Modalità di spedizione

    Consegna rapida! Riceverete gli Ventola Abitacolo (Ventola Riscaldamento) articoli acquistati entro pochi giorni dall'ordine

  • COMODO - pagare in modo sicuro per Ventola Abitacolo (Ventola Riscaldamento)
  • Veicolo Ventola Abitacolo (Ventola Riscaldamento) Autoricambi pagare con PayPal
  • Macchina Ventola Abitacolo (Ventola Riscaldamento) Autoricambi pagare con Wire
  • Auto Ventola Abitacolo (Ventola Riscaldamento) Autoricambi pagare con Visa
  • Automobile Ventilatore Abitacolo Autoricambi pagare con MasterCard
  • Ventola Abitacolo (Ventola Riscaldamento) ricambi auto pagare con CartaSi
  • Ventola Abitacolo (Ventola Riscaldamento) Auto Ricambi pagare con PostePay

Sostituire il dispositivo Ventola Abitacolo (Ventola Riscaldamento) difettoso o che ha raggiunto il suo limite di utilizzo! Trova informazioni utili su Ventola Abitacolo (Ventola Riscaldamento)

Il ventilatore è un dispositivo la cui funzione è quella di garantire il confort all’interno dell’abitacolo dell’automobile sia per il conducente, sia per i passeggeri. Bisogna dire che la costruzione interna del ventilatore automobilistico non è particolarmente complessa. Si tratta di un dispositivo molto simile al ventilatore domestico. Entrambi i sistemi adottano la struttura del ventilatore assiale, con la differenza rappresentata dal tipo di fissaggio utilizzato, viste le specifiche funzionali che ha un’automobile. I ventilatori automobilistici vengono di solito fissati per mezzo di una molletta o una ventosa e sono dottati di un meccanismo rotativo particolare. Inoltre, l’alimentazione dei dispositivi avviene per mezzo della rete di bordo dell’automobile. Di solito, il ventilatore viene connesso al posto dell’accendisigari, ed è compatibile con la relativa tensione pari a 12 volt.

Per quanto riguarda le caratteristiche prestazionali di queste componenti, la struttura della carcassa e delle palette è abbastanza resistente e durevole. I ventilatori sono inoltre ben protetti dall’umidità e ricoprono un intervallo di temperature alquanto esteso. Un ventilatore malfunzionante potrebbe provocare diversi problemi sia d’inverno, che d’estate. Tuttavia, se d’estate il normale funzionamento dell’automobile non dipende da questa componente, d’inverno, senza il ventilatore, avrete seri problemi di appannamento del vetro. Se proprio volete chiarire, con le proprie forze, quale sia il problema che rende il ventilatore malfunzionante, allora dovrete smontare le varie componenti del dispositivo. Di regola, la causa del guasto sta nell’avaria del motore elettrico, che non può essere né sottoposto alla manutenzione, né riparato.

Qualunque difetto abbia inciso sul normale funzionamento del vostro ventilatore, sostituirlo sarà molto più semplice che ripararlo. Non vi affrettate ad acquistarne uno nuovo presso un negozio specializzato tradizionale o presso l’officina, dove hanno diagnosticato il guasto. Sarebbe meglio andare su internet e dare un’occhiata a ciò che hanno da offrire i negozi online. Tra i tanti prodotti che troverete nel nostro catalogo, scoprirete senza alcuna difficoltà l’oggetto del vostro desiderio. Per di più, vi proporremo un prezzo talmente allettante, che non ve lo potrete lasciar scappare.

Ventola Abitacolo (Ventola Riscaldamento) per BMW 3 (E46), VW TRANSPORTER V Furgonato (7HA, 7HH, 7EA, 7EH), VW CRAFTER 30-50 Furgonato (2E_)

Difetti del ventilatore
  • crepe e scheggiature;
  • ossidazione dei contatti;
  • bruciatura del fusibile;
  • spostamento dei contatti all'interno del blocco di montaggio;
  • usura del relè di avviamento;
  • resistore difettoso.
Sintomi di guasto del ventilatore
  • il riscaldatore funziona periodicamente (solo a motore riscaldato);
  • problemi di funzionamento dell'interruttore riscaldamento;
  • il riscaldatore funziona solo al massimo regime;
  • il riscaldatore non si avvia.
Cause del guasto del ventilatore
  • cortocircuito nel cablaggio;
  • usura;
  • tensione eccessiva della rete;
  • infiltrazione dell'umidità nel componente.
Diagnosi

Prima di tutto, si raccomanda di controllare che il cablaggio non sia bruciato. Una delle conseguenze di questo problema è, generalmente, la bruciatura del fusibile. In caso di sospetto che il blocco di montaggio contenga contatti difettosi (uno dei problemi più ricorrenti) è necessario smuovere il fascio dei fili che portano al blocco. Se il motore riprende a funzionare bisogna provvedere all'ispezione più approfondita dei gruppo di contatto. Se si sospetta il guasto dell'interruttore (dimostrato dal malfunzionamento dell'interruttore di posizione velocità) è necessario munirsi di una lampada da 12 volt saldandovi due cavi. In seguito, bisogna smontare la console centrale al fine di raggiungere l'interruttore dal lato opposto. Ora, bisogna inserire l'accensione, senza però avviare il motore, e collocare il "meno" della lampada sulla parte rifinita della carrozzeria. Il secondo cavo va collegato alternativamente con i morsetti 1, 2 e 3, mettendo parallelamente anche l'interruttore nella posizione richiesta. Se la lampada si accende, l'interruttore funziona correttamente e la lampada va collegata al "più" della manovella. Se la lampada continua a non accendersi, ciò vuol dire che il cablaggio è difettoso o il fusibile è bruciato.

Riparazione del ventilatore

Molto spesso, per rimettere in funzione il ventilatore è sufficiente sostituire il fusibile o rendere innocuo il cortocircuito. Si raccomanda di effettuare tali operazioni presso una stazione di servizio tecnico. Spesso, inoltre, il componente smette di funzionare a causa del guasto del relè di accensione, che può essere sostituito con una certa semplicità. Non è escluso che le interruzioni nel funzionamento della ventola siano causate da un motore difettoso. Quando il blocco funziona ad intermittenza anche se il motorino viene alimentato correttamente, vi sono diverse modalità di risoluzione del problema. Così, il guasto potrebbe essere causato da: un contatto del ventilatore fuori uso, l'incollaggio delle spazzole del motore o la bruciatura del motorino. Nei primi due casi il problema è risolvibile facilmente, mentre nel terzo caso il motorino dovrà essere sostituito.

Carrello
#
Il tuo carrello è vuoto