Autoveicolo Valvola Di Aspirazione di qualità superiore per un prezzo più alto
  • Prezzo migliore
    Autoparti.it vi garantisce Valvola Di Aspirazione di alta qualità al prezzo più conveniente.
  • Spedizione economica
    La spedizione gratuita in Italia si applica agli ordini superiori ai 140 € tranne che per articoli ingombranti, pneumatici oarticoli di scambio.
  • Vasta scelta
    Attualmente abbiamo più di 500000 articoli nel nostro assortimento.
  • Consegna rapida!

    Modalità di spedizione

    Consegna rapida! Riceverete gli Valvola Di Aspirazione articoli acquistati entro pochi giorni dall'ordine

  • COMODO - pagare in modo sicuro per Valvola Di Aspirazione
  • Veicolo Valvola Di Aspirazione Autoricambi pagare con PayPal
  • Macchina Valvola Di Aspirazione Autoricambi pagare con Wire
  • Auto Valvola Di Aspirazione Autoricambi pagare con Visa
  • Automobile Valvola Di Aspirazione Autoricambi pagare con MasterCard
  • Valvola Di Aspirazione ricambi auto pagare con CartaSi
  • Valvola Di Aspirazione Auto Ricambi pagare con PostePay

Sostituire il dispositivo Valvola Di Aspirazione difettoso o che ha raggiunto il suo limite di utilizzo! Trova informazioni utili su Valvola Di Aspirazione

Il meccanismo di distribuzione dei gas ha la funzione sia di aprire, sia di chiudere le valvole di ammissione/scarico del motore. Se lo si considera più dettagliatamente, questo meccanismo è necessario per far entrare a tempo debito le miscele o l’aria nei cilindri del motore, nonché per far uscire i gas di combustione fuori dai cilindri. Nei motori vengono utilizzati i meccanismi di distribuzione dei gas con valvole in testa, il che offre la possibilità di aumentare il grado di compressione. Di conseguenza, viene migliorata l’efficienza volumetrica e semplificata la manutenzione tecnica del motore.

A dipendere dalla costruzione del motore, nelle autovetture vengono installati meccanismi di distribuzione dei gas di diversi tipi. Nota: l’installazione del MDG dipende principalmente dalla posizione reciproca degli alberi a gomiti e a camme, il numero dei quali dipende dal tipo di motore e valvole di ammissione/scarico. Un numero di valvole più elevato garantisce una migliore efficienza volumetrica e una più efficiente depurazione dai gas di combustione. Di conseguenza, il motore dell’automobile ha una maggiore potenza e una migliore coppia motrice. Bisogna inoltre notare che quando sul cilindro viene installato un numero dispari di valvole, il numero delle valvole di ammissione è sempre maggiore di uno, rispetto al numero delle valvole di scarico.

Quando viene aumentato l’intervallo nel meccanismo della valvola, si potrebbe sentire un suono caratteristico ad intervalli regolari. Dato che la valvola viene messa in funzione dall’albero a camme, mentre la sua frequenza di rotazione è due volte inferiore rispetto alla frequenza di rotazione dell’albero a gomiti, la frequenza delle valvole è anch’essa inferiore alla frequenza degli altri rumori all’interno del motore. Tra i difetti più ricorrenti che comportano questo rumore, abbiamo un intervallo troppo elevato nel meccanismo della valvola, che dovrà essere regolato (in caso di rottura della molla della valvola, dovrete sostituire la molla). Se invece la causa sta nell’intervallo elevato tra il gambo e la boccala guida della valvola, allora tutti gli elementi deteriorati dovranno essere sostituiti.

Non importa qual è il ricambio di cui avete bisogno, che si tratti delle balestre, dell’albero a camme o della valvola di ammissione, la cosa migliore sarà ordinarli via internet, ricorrendo non ai negozi specializzati tradizionali, ma a quelli online. Oltre ad una vasta scelta, nel nostro negozio online troverete ricambi della più alta qualità a prezzi altamente vantaggiosi.

Valvola Di Aspirazione per OPEL VECTRA B (36_), AUDI A4 Avant (8E5, B6),

Difetti della valvola di ammissione
  • slineamento della valvola e del cappellotto della valvola;
  • apertura e chiusura eccessivamente rapida della valvola;
  • ritardo di apertura e chiusura della valvola;
  • posizione errata all'interno della sede della valvola;
  • regolazione impropria della valvola;
  • distruzione della valvola.
Sintomi di guasto della valvola di ammissione
  • slineamento della valvola e del cappellotto della valvola;
  • apertura e chiusura eccessivamente rapida della valvola;
  • ritardo di apertura e chiusura della valvola;
  • posizione errata all'interno della sede della valvola;
  • regolazione impropria della valvola;
  • distruzione della valvola.
Cause di guasto della valvola di ammissione
  • uso improprio del motore;
  • manutenzione intempestiva;
  • uso carburante e olio motore di bassa qualità;
  • surriscaldamento del motore;
  • depositi carboniosi e residui di decomposizione olio e carburante;
  • installazione impropria o usura della cinghia di trasmissione dell'albero di distribuzione;
  • guasto del sistema di ventilazione;
  • infiltrazione di sporcizia e pasta abrasiva nel cappellotto della valvola;
  • intervallo insufficiente o eccessivo tra la valvola e la sua sede;
  • regolazione errata delle fasi di accensione;
  • ritardo iniezione carburante nei cilindri.
Diagnosi

L'ispezione della valvola di ammissione prevede due fasi. Collocando il veicolo su un banco speciale si controllano tutti i sistemi per mezzo della diagnosi computerizzata.

In seguito è necessario smontare il sistema e rimuovere la valvola stessa. Sulla sua superficie non devono esserci segni di fuliggine o danno meccanico. E' importante regolare correttamente la valvola e la sua posizione nella sede.

Durante la regolazione il motore deve essere freddo. Innanzitutto, bisogna collocare il pistone nel punto più alto dei tempi del motore. Successivamente, è necessario allentare il controdado e, usando una sonda, regolare l'intervallo. Le sue dimensioni devono permettere alla sonda di entrare con una certa difficoltà.

E' importante ricordare che la valvola che si sta regolando va coordinata con le altre valvole. La valvola appena installata deve essere necessariamente smerigliata.

Sostituzione delle valvole di ammissione

E' indispensabile sostituire la valvola anche al minimo danno.

Al fine di rimuoverla bisogna, prima di tutto, scollegare la cinghia di distribuzione e rimuovere il coperchio dell'albero di distribuzione. E' importante segnare la sequenza di installazione dei compensatori e bilancieri. Per farlo è raccomandato usare un evidenziatore.

Va ricordato che la coppia di serraggio dei bulloni del coperchio albero di distribuzione è piuttosto ridotta: non più di 10 Nm, motivo per cui a tal fine è raccomandato l'utilizzo di una chiave di coppia.

Le valvole devono essere sostituite insieme al fine di evitare l'usura irregolare dei componenti.

Carrello
#
Il tuo carrello è vuoto