Autoveicolo Sterzo di qualità superiore per un prezzo più alto
  • Prezzo migliore
    Autoparti.it vi garantisce Sterzo di alta qualità al prezzo più conveniente
  • Spedizione economica
    La spedizione gratuita in Italia si applica agli ordini superiori ai 140 € tranne che per articoli ingombranti, pneumatici oarticoli di scambio.
  • Vasta scelta
    Attualmente abbiamo più di 500000 articoli nel nostro assortimento.
  • Consegna rapida!

    Modalità di spedizione

    Consegna rapida! Riceverete gli Sterzo articoli acquistati entro pochi giorni dall'ordine

  • COMODO - pagare in modo sicuro per Sterzo
  • Veicolo Sterzo Autoricambi pagare con PayPal
  • Macchina Sterzo Autoricambi pagare con Wire
  • Auto Sterzo Autoricambi pagare con Visa
  • Automobile Sterzo Autoricambi pagare con MasterCard
  • Ricambi auto Sterzo pagare con CartaSi
  • Ricambi auto Sterzo pagare con PostePay

Difetti dello sterzo

  • usura snodo dello sterzo;
  • guasto servosterzo;
  • depressurizzazione del meccanismo di sterzo;
  • intasamento e imbrattamento della trasmissione;
  • funzionamento improprio della coppia di trasmissione;
  • usura dei cuscinetti dell'albero di guida.

Sintomi di guasto dello sterzo

  • rumori di fondo (rumore di sfregamento e battito) provenienti dal meccanismo di sterzo;
  • corsa eccessivamente libera o stretta del volante;
  • impossibilità o rallentamenti nel ritorno delle ruote alla loro posizione originale dopo il rilascio del volante;
  • gioco nel volante;
  • rotazione spontanea del volante in fase di avviamento del motore;
  • cambio della posizione delle ruote durante la guida;
  • strappi bruschi del volante e rinculo forte durante la guida;
  • fuoriuscita del fluido;
  • vibrazione nel volante;

Cause di guasto dello sterzo

  • inosservanza delle norme di esercizio;
  • manto stradale di scarsa qualità;
  • stile di guida aggressivo;
  • allentamento dei raccordi della tiranteria sterzo;
  • guasto meccanico della tiranteria sterzo;
  • usura e superamento delle scadenze dei singoli elementi;
  • fuoriuscita di liquido dal circuito del servosterzo;
  • quantità insufficiente di lubrificante nel sistema;
  • usura o rottura della cinghia di trasmissione;
  • bilanciamento scorretto delle ruote;
  • uso di fluidi e componenti di bassa qualità;
  • usura e pressione eccessiva nei pneumatici.

Diagnosi

La diagnosi iniziale viene effettuata tramite l'ispezione visiva e valutazione della propria esperienza d'uso dello sterzo. Al fine di misurare lo sforzo necessario per ruotare il volante, bisogna usare un dinamometro. Un valore superiore a 1,5 H indica il guasto del servosterzo. Nel frattempo, la corsa libera del meccanismo di sterzo non deve superare 10 gradi o 35-40 centimetri. Il fluido fuoriesce dal servosterzo quando sulla sua superficie si creano macchie di condensa. E' importante, inoltre, verificare lo stato delle guarnizioni e il livello di tensione delle cinghie della pompa. Per una diagnosi più approfondita bisogna rivolgersi ad una stazione di servizio tecnico. Il controllo dello sterzo va effettuato almeno una volta ogni 50,000-70,000 km di percorrenza.

Riparazione e sostituzione dello sterzo

Si consiglia vivamente di sostituire, invece che riparare, gli elementi difettosi del sistema. Ciononostante, questo non vale per i problemi connessi all'intervallo tra i componenti. In tal caso, avvitare bene gli elementi di fissaggio può essere più che sufficiente. Il gioco eccessivo nei cuscinetti può essere compensato per mezzo di guarnizioni speciali. Per la sostituzione dei componenti dello sterzo è meglio affidarsi ai professionisti. D'altronde, l'operazione richiede l'intervento di più persone, così come tanta esperienza e attrezzature speciali. Si tratta di un lavoro che richiede tempo e tanta responsabilità.

Carrello
#
Il tuo carrello è vuoto