Autoveicolo Impianto Elettrico di qualità superiore per un prezzo più alto
  • Prezzo migliore
    Autoparti.it vi garantisce Impianto Elettrico di alta qualità al prezzo più conveniente
  • Spedizione economica
    La spedizione gratuita in Italia si applica agli ordini superiori ai 140 € tranne che per articoli ingombranti, pneumatici oarticoli di scambio.
  • Vasta scelta
    Attualmente abbiamo più di 500000 articoli nel nostro assortimento.
  • Consegna rapida!

    Modalità di spedizione

    Consegna rapida! Riceverete gli Impianto Elettrico articoli acquistati entro pochi giorni dall'ordine

  • COMODO - pagare in modo sicuro per Impianto Elettrico
  • Veicolo Impianto Elettrico Autoricambi pagare con PayPal
  • Macchina Impianto Elettrico Autoricambi pagare con Wire
  • Auto Impianto Elettrico Autoricambi pagare con Visa
  • Automobile Impianto Elettrico Autoricambi pagare con MasterCard
  • Ricambi auto Impianto Elettrico pagare con CartaSi
  • Ricambi auto Impianto Elettrico pagare con PostePay

Difetti dell'impianto elettrico

  • sistema di illuminazione fuori uso;
  • accumulatore difettoso;
  • guasto del generatore;
  • guasto degli elementi che consumano energia elettrica;
  • bruciatura fusibili.

Sintomi di guasto dell'impianto elettrico

  • funzionamento improprio o guasto dei dispositivi elettrici;
  • sbalzi di tensione (cambio della luminosità dei sistemi di illuminazione);
  • indicazioni della spia sul cruscotto;
  • rumorosità eccessiva del generatore;
  • rumori estranei durante il funzionamento del generatore;
  • comparsa di piccole crepe nel rivestimento della batteria o generatore.

Cause guasti impianto elettrico

  • ossidazione, abrasione o danneggiamento dell'isolamento del circuito elettrico;
  • circuito elettrico interrotto;
  • non rispetto delle norme di utilizzo della batteria e del generatore;
  • avviamenti frequenti del motore;
  • batteria soggetta a carichi eccessivi;
  • cortocircuito;
  • non rispetto della scadenza degli elementi strutturali;
  • uso prolungato del generatore e della batteria in condizioni difficili (polvere, sporcizia, umidità, temperatura alta o bassa):
  • scarsa qualità dei componenti e materiali.

Diagnosi

Il tempo necessario per rilevare gli eventuali problemi che impediscono all'impianto elettrico di funzionare correttamente può essere ingente. Al fine di verificare ciascun elemento del circuito elettrico, è necessario metterli tutti a terra in maniera alternata. E' utile inoltre controllare la tensione della cinghia di trasmissione del generatore e il cablaggio tra la batteria, il relè e il generatore. La tensione di carica della batteria deve essere misurata per mezzo di un amperometro. Il guasto dei singoli dispositivi di illuminazione è causato dalla fulminazione delle lampadine ad incandescenza o dai cortocircuiti del cablaggio. Se le lampadine si fulminano tropo frequentemente, bisogna controllare il regolatore di tensione del generatore. Tale operazione può essere effettuata in maniera indipendente solo se si dispone degli appositi strumenti di misurazione elettrica.

Riparazione e sostituzione dell'impianto elettrico

In caso di sbalzi bruschi di tensione, la prima cosa da fare è ispezionare il panello dei fusibili e sostituire quelli bruciati. La maggior parte dei problemi può essere risolta in maniera indipendente: sostituire la lampadina o il cavo, pulire i contatti ossidati dopo averli scollegati dalla fonte di elettricità. La sostituzione del generatore è un'operazione molto più complessa, che richiede l'intervento di uno specialista. Per quanto riguarda la batteria, in caso di guasto è molto probabile che la soluzione più ottimale sarà sostituirla.

Carrello
#
Il tuo carrello è vuoto