Autoveicolo Pompetta Tergicristallo di qualità superiore per un prezzo più alto
Pompetta Tergicristallo - Produttori noti
  • Prezzo migliore
    Autoparti.it vi garantisce Pompetta Tergicristallo di alta qualità al prezzo più conveniente.
  • Spedizione economica
    La spedizione gratuita in Italia si applica agli ordini superiori ai 140 € tranne che per articoli ingombranti, pneumatici oarticoli di scambio.
  • Vasta scelta
    Attualmente abbiamo più di 500000 articoli nel nostro assortimento.
  • Consegna rapida!

    Modalità di spedizione

    Consegna rapida! Riceverete gli Pompetta Lavavetri articoli acquistati entro pochi giorni dall'ordine

  • COMODO - pagare in modo sicuro per Pompa Tergicristalli (Pompa Lavavetri)
  • Veicolo Pompetta Lavavetri Autoricambi pagare con PayPal
  • Macchina Pompa Tergicristalli (Pompa Lavavetri) Autoricambi pagare con Wire
  • Auto Pompa Lavacristallo Autoricambi pagare con Visa
  • Automobile Pompa Lavavetri Autoricambi pagare con MasterCard
  • Pompa Tergicristalli (Pompa Lavavetri) ricambi auto pagare con CartaSi
  • Pompa Tergicristalli (Pompa Lavavetri) Auto Ricambi pagare con PostePay

Sostituire il dispositivo Pompa Tergicristalli (Pompa Lavavetri) difettoso o che ha raggiunto il suo limite di utilizzo! Trova informazioni utili su Pompa Tergicristalli (Pompa Lavavetri)

La pompa lavacristallo è quella parte del sistema tergicristallo, che ha la funzione di erogare porzioni di liquido detergente su un determinato dispositivo (parabrezza o vetro del faro) che necessità di essere lavato. Questo elemento viene collocato sotto l’aletta di intradosso sinistra, all’interno del serbatoio lavacristallo. Per poterlo raggiungere bisogna levare la ruota anteriore sinistra e togliere l’aletta di intradosso. Fatto questo, vedrete che sotto il bocchettone di riempimento del serbatoio lavacristallo si trova una bacinella. Tale bacinella ha la forma di un recipiente verticale allungato, al cui interno si trova appunto la pompa lavacristallo. Per quanto riguarda la giunzione, avrete bisogno di levare la cassetta di espansione del sistema di raffreddamento, sotto la quale si trova il connettore del relativo motorino di color nero.

I problemi più significativi che possono sorgere durante il funzionamento della pompa lavacristallo, si verificano di solito nel periodo invernale, a temperature basse. Se abitate in una regione, dove le temperature invernali raggiungono livelli sotto lo zero, allora sapete già che, una volta congelata, la pompa non spinge più l’acqua sul vetro. Se, in condizioni di sotto zero, cercate di premere la leva di azionamento del lavacristallo, sentirete un rumore strano, provocato dal motorino che tenta di spingere l’acqua fuori, senza però riuscirci. Se non avete preventivamente versato del liquido antigelo, un tale comportamento della pompa indica che l’acqua, che si trova al suo interno, sia congelata.

I suggerimenti per lo scongelamento dell’acqua del contenitore sono davvero tanti – versarvi dell’acqua calda, del liquido antigelo o dell’alcool etilico (che, entrando in contatto con acqua, genera calore). Seguirli però, non è consigliabile, la miglior cosa è mettere la macchina dentro il garage o coprirla, in modo che dopo qualche tempo il disgelo avvenga in modo naturale. Nel caso in cui non ci sia più niente da fare con la pompa lavacristallo originale, non affrettatevi a comprarne una nuova presso un negozio specializzato. Rivolgetevi al nostro negozio online, dove l’acquisto sarà più conveniente, mentre il prezzo che pagherete si dimostrerà molto più vantaggioso.

Pompa Tergicristalli (Pompa Lavavetri) per VW BORA (1J2), MERCEDES-BENZ CLASSE A (W168), VW GOLF IV (1J1)

Difetti della pompa lavacristallo
  • guasto meccanico carcassa pompa;
  • usura o danneggiamento della girante;
  • guasto del relè;
  • intasamento della pompa;
  • distruzione o danneggiamento dei cuscinetti della pompa;
  • usura della puleggia di trasmissione.
Sintomi di guasto della pompa lavacristallo
  • mancanza totale o insufficienza di pressione durante lo spruzzamento del liquido;
  • perdita di liquido di lavaggio.
Cause di guasto della pompa lavacristallo
  • guarnizione danneggiata;
  • fusibile del relè della pompa bruciato;
  • liquido lavacristalli di scarsa qualità;
  • utilizzo di acqua in qualità di liquido lavacristalli durante la stagione fredda dell'anno;
  • ossidazione dei contatti elettrici della pompa;
  • guasto guarnizione pompa;
  • connessione scorretta della pompa;
  • guasto interruttore pompa;
  • uso di ricambi e materiali di consumo di scarsa qualità;
  • intasamento filtro acqua e getti;
  • depressurizzazione tubi sistema.
Diagnosi

Verificare lo stato di questo dispositivo in modo indipendente può essere abbastanza complicato. La causa di questo è la sua posizione. La pompa lavacristallo si trova sopra il parafango sinistro. Al fine di raggiungerla, bisogna rimuovere non solo la ruota, ma anche il parafango stesso. Nel farlo, si raccomanda di marcare le posizioni dei raccordi e contatti elettrici.

La durata di esercizio della pompa dipende interamente dalla qualità del liquido lavacristallo. In media, si parla di un periodo compreso tra 2 e 5 anni. L'ispezione della pompa lavacristallo viene spesso trascurata a causa della sua collocazione scomoda. E' tuttavia importante pulire sia la pompa che i suoi contatti elettrici almeno una volta all'anno.

Riparazione e sostituzione della pompa lavacristallo

Nonostante sia possibile, la riparazione della pompa lavacristallo non viene effettuata quasi mai a causa del costo relativamente basso di questo dispositivo. Prima di acquistarne il ricambio è necessario tener conto delle sue dimensioni e potenza. La soluzione migliore è di installare una pompa originale invece che un ricambio analogo.

Successivamente, bisogna riempire il serbatoio con liquido di lavaggio e rimuovere l'aria in eccesso dal sistema. In caso contrario, la pompa potrebbe guastarsi già dopo i primi secondi di funzionamento.

Carrello
#
Il tuo carrello è vuoto