Autoveicolo Albero A Camme (Albero Distribuzione) di qualità superiore per un prezzo più alto
Albero A Camme (Albero Distribuzione) - Produttori noti
  • Prezzo migliore
    Autoparti.it vi garantisce Albero A Camme (Albero Distribuzione) di alta qualità al prezzo più conveniente.
  • Spedizione economica
    La spedizione gratuita in Italia si applica agli ordini superiori ai 140 € tranne che per articoli ingombranti, pneumatici oarticoli di scambio.
  • Vasta scelta
    Attualmente abbiamo più di 500000 articoli nel nostro assortimento.
  • Consegna rapida!

    Modalità di spedizione

    Consegna rapida! Riceverete gli Albero A Camme (Albero Distribuzione) articoli acquistati entro pochi giorni dall'ordine

  • COMODO - pagare in modo sicuro per Albero A Camme (Albero Distribuzione)
  • Veicolo Albero A Camme (Albero Distribuzione) Autoricambi pagare con PayPal
  • Macchina Albero A Camme (Albero Distribuzione) Autoricambi pagare con Wire
  • Auto Albero A Camme (Albero Distribuzione) Autoricambi pagare con Visa
  • Automobile Albero A Camme (Albero Distribuzione) Autoricambi pagare con MasterCard
  • Albero A Camme (Albero Distribuzione) ricambi auto pagare con CartaSi
  • Albero A Camme (Albero Distribuzione) Auto Ricambi pagare con PostePay

Sostituire il dispositivo Albero A Camme (Albero Distribuzione) difettoso o che ha raggiunto il suo limite di utilizzo! Trova informazioni utili su Albero A Camme (Albero Distribuzione)

L’albero a camme rappresenta il dettaglio di base del meccanismo di diffusione del gas, la quale serve per regolare l'immissione o emissione delle miscele gassose, senza che questi ritornino indietro o fuoriescano dal cilindro durante le fasi di compressione e scoppio. Nella maggior parte dei motori moderni l'albero a camme è alloggiato nella testata e comanda le valvole agendo su punterie a bicchiere oppure su bilancieri Questo organo meccanico ruota con velocità dimezzata rispetto all'albero a gomiti, dal quale viene azionato per mezzo di catene, cinghie dentate o ingranaggi.

Per quanto riguarda la posizione dell'albero a camme nelle auto relativamente vecchie, esso si trovava al contrario - nella parte inferiore della testa del cilindro. In poche parole, l'albero a camme è il cervello di un motore automobilistico, che determina il funzionamento del motore, ossia la velocità di ascesa e la durata di apertura delle valvole.

Grazie al fatto che il numero delle camme corrispondono a quello delle valvole di aspirazione e di scarico del motore, ogni singola camma apre la propria valvola, preme sulla leva della punteria per poi tornare immediatamente al suo posto.

Subito dopo, la molla di richiamo chiude la valvola in virtù della sua forza. Esistono più configurazioni dei cilindri all’interno del motore: in linea (con due valvole e un albero a camme per cilindro); a forma di V e in opposizione (è prevista la presenza di un albero a camme nella campanatura del blocco, o due alberi a camme a semi blocco).

Come dimostra la pratica, il problema più serio connesso a questo dettaglio dell’automobile, è l’impuntamento delle valvole. Ciò è provocato o dall’utilizzo di combustibile poco qualitativo, o dal cattivo funzionamento di un altro dettaglio – la molla della valvola. Il malfunzionamento dei compressori idraulici o la poca dilatazione termica, possono anch’essi impedire il corretto funzionamento dell’albero a camme.

In caso di problemi connessi a questo meccanismo, la soluzione più ottimale è di ordinare i dettagli via internet. Oltre al costo (sostanzialmente più basso che nei negozi tradizionali), ordinando i ricambi online, avrete a disposizione un’ampia gamma di prodotti quali il freno a disco, il radiatore e molto altro ancora.

Albero A Camme (Albero Distribuzione) per ALFA ROMEO 156 (932), LEXUS GS (UZS161, JZS160), MITSUBISHI OUTLANDER II (CW_W)

Difetti dell'albero di distribuzione
  • puleggia dell'albero di distribuzione usurata o danneggiata;
  • cinghia dell'albero di distribuzione usurata;
  • camme dell'albero di distribuzione usurate o danneggiate;
  • usura dei cuscinetti;
  • deformazione della cavità o superficie dell'albero di distribuzione;
  • usura degli alloggiamenti per chiavetta;
  • usura dei fuselli dell'albero;
  • abrasione filettatura.
Sintomi di guasto dell'albero di distribuzione
  • malfunzionamento del motore in tutte le modalità;
  • distribuzione del gas non funzionante;
  • calo significativo delle prestazioni del motore;
  • rumori estranei durante il funzionamento dell'albero di distribuzione;
  • rumori di battito provenienti dal silenziatore;
  • intermittenze nei tempi del motore appena avviato;
  • indicazioni della spia sul cruscotto.
Cause di guasto dell'albero di distribuzione
  • uso di materiali lubrificanti e combustibile di scarsa qualità;
  • livello insufficiente di olio nel sistema;
  • pressione insufficiente nel circuito di lubrificazione;
  • infiltrazione di carburante nel lubrificante;
  • surriscaldamento frequente del motore;
  • eccessivo chilometraggio del motore;
  • elementi della trasmissione danneggiati;
  • impostazione errata delle fasi della distribuzione del gas;
  • gioco anomalo nel meccanismo della valvola.
Diagnosi

I difetti dell'albero di distribuzione possono essere rilevati solo per mezzo di un banco di sollevamento e delle attrezzature speciali. Nel farlo, bisogna rimuovere l'albero stesso, misurare lo spessore e il livello di usura delle camme, verificare se non vi siano deformazioni, crepe e altri difetti. Lo smontaggio dell'albero va eseguito anch'esso presso un'autofficina. In maniera indipendente è possibile controllare solo i sistemi correlati: lubrificazione, alimentazione, raffreddamento del motore, tutti dispositivi che possono fornire informazioni indirette riguardo allo stato dell'albero di distribuzione. La diagnosi deve essere effettuata ogni 75,000-100,000 km di percorrenza.

Riparazione dell'albero di distribuzione

Bisogna notare che la riparazione è possibile solo in caso di abrasione delle camme. L'operazione viene effettuata tramite la fusione del cromo con impulsi elettrici. Per motivi di protezione, ciò prevede il riempimento della cavità del dispositivo con amianto. Le parti cromate permettono di ridurre l'usura e aumentare la durata di esercizio degli elementi strutturali del dispositivo. Il gioco ammissibile nello spessore di flessione dei fuselli è di soli 0,03 mm. La durezza del metallo è permessa nell'intervallo HRC 26–60.

Sostituzione dell'albero di distribuzione

In caso di crepe, flessione eccessiva dei fuselli, distruzione degli alloggiamenti per chiavetta o dei supporti, l'unica soluzione è sostituire il dispositivo. Tale operazione può essere effettuata anche in maniera indipendente. Tuttavia, è sempre meglio rivolgersi ad uno specialista. Nel farlo, è consigliabile dare un'occhiata anche allo stato delle guarnizioni e della sede dell'albero di distribuzione.

Carrello
#
Il tuo carrello è vuoto